New York Pass e CityPass cosa sono e come funzionano?

| |

Il viaggio a New York si avvicina, dopo le prenotazioni di voli e l’alloggio adesso devi pensare alle cose da fare durante il soggiorno nella Grande Mela. New York, “la città che non dorme mai” potrà lasciare i suoi visitatori disorientati con le sue infinite attrazioni, meglio partire organizzati! Una valida opzione è l’acquisto di uno dei pass turistici a disposizione, ce ne sono di diverse tipologie da quelli all inclusive ai due più utilizzati e di cui vi parleremo, il New York Pass e il New York City Pass.

Mentre quelli all inclusive sono pensati per chi permane negli States molto a lungo, i secondi sono la scelta perfetta – che concilia prezzo e numero di attrazioni a disposizione – per chi rimane in città per qualche settimana. Essi consentono agli utenti di risparmiare il 40% sul totale dell’acquisto dei singoli biglietti all’ingresso, e possono essere comprati già da casa e ricevuti online.

Il New York Pass

New York Pass e CityPass cosa sono e come funzionano? 1

Il New York Pass può essere utilizzato in oltre cento diverse attrazioni e tour organizzati di New York e può essere acquistato nella forma pass da 1, 2, 3, 4, 5, 7 o 10 giorni

Il Pass include un opuscolo di viaggio in inglese, spagnolo, francese, tedesco, olandese, italiano e portoghese. Al momento dell’acquisto si può scegliere la ricezione del New York Pass sia in versione cartacea che mobile, nel primo caso i voucher andranno stampati o ritirati gratis direttamente a New York, all’indirizzo 234 West 42nd Street e mostrati all’ingresso delle attrazioni, nel secondo caso vanno scaricati sul proprio device (smartphone o tablet) e mostrati all’ingresso dove verranno convalidati.

Attenzione però, nel caso dei biglietti cartacei, essi andranno strappati dall’opuscolo soltanto davanti al museo, se lo si fa precedentemente, l’ingresso non sarà consentito.  Le attrazioni coperte dal New York pass non necessitano di prenotazione, il salta fila sarà garantito in tutti i casi; i tour della città invece vanno organizzati. Il biglietto di ogni singolo giorno scade a mezzanotte, se il primo si è utilizzato alle 19, esso non avrà copertura garantita fino alle 19 del giorno seguente, alle 24 non sarà più utilizzabile.

Quali attrazioni include il New York Pass

Il New York pass include oltre cento attrazioni e diversi tour organizzati, per alcune di queste è prevista anche la formula “salta la fila” che per alcune destinazioni è risaputo essere un vero e proprio limite. Alle volte si aspetta anche un’intera giornata per visitare un solo museo o per vedere la mostra dell’artista del cuore, e in una vacanza in cui ogni giorno deve essere ottimizzato al massimo, questo può risultare un vero e proprio problema. Con l’acquisto dei pass turistici questo ostacolo viene bypassato, in particolare con il NY Pass il saltafila è permesso per queste attrazioni:

  • Empire State Building;
  • Top of the Rock;
  • Museo delle Cere Madame Tussauds;
  • MoMa;
  • Museo Metropolitan;
  • Intrepid Museum;
  • Guggenheim Museum.

Quanto costa il New York Pass

Ovviamente il pass ha un prezzo crescente a seconda del numero di giorni acquistati. Il nostro consiglio è sempre quello di organizzare già da casa un planning che riesce a racchiudere in 4 o 5 giorni condensati tutti i musei, la città è così grande che ci saranno da vedere molte altre cose al di fuori delle attrazioni comprese nel New York Pass, meglio non dissipare il tempo mischiando le cose. Viaggiare organizzati vi permetterà di avere il tempo ed il portafogli sempre sottocontrollo.

  • Pass da 1 giorno: $134;
  • Pass da 2 giorni: $199;
  • Pass da 3 giorni: $274;
  • Pass da 4 giorni: $299;
  • Pass da 5 giorni: $339;
  • Pass da 7 giorni: $379;
  • Pass da 10 giorni: $469.

Puoi acquistare il New York Pass a questo link.

Il New York CityPass

Il New York City Pass è un pass turistico che include la visita alle sei attrazioni più rappresentative della città americana. Esse sono:

New York Pass e CityPass cosa sono e come funzionano? 2
  • Osservatorio dell’Empire State Building
  • Museo americano di storia naturale
  • Il Metropolitan Museum of Art
  • Il Museum of Modern Art (MoMA)
  • Museo Top of the Rock o Guggenheim
  • Statua della Libertà ed Ellis Island o Crociera panoramica Circle Line.

Per tutte e sei è inclusa l’opzione salta fila. Questo specifico pass è consigliato per chi è in visita per la prima volta a New York e vorrà non perdersi le peculiarità turistiche più attrattive. Ha un costo inferiore rispetto al New York Pass e lo rende davvero alla portata di tutti. Anche in questo caso il risparmio complessivo rispetto all’acquisto dei biglietti singoli per le sei attrazioni è di oltre il 40%. La durata è di 9 giorni dalla convalida del primo biglietto per la prima attrazione visitata.

Quanto costa il New York City Pass

Un New York City Pass costa $ 109 per gli adulti e $ 82 per i bambini (dai 6 ai 17 anni), garantendo uno sconto di circa il 40 percento sul costo combinato per i biglietti singoli a prezzo pieno, ovvero fino a $ 74 per adulto e $ 58 per bambino. Nel caso dei bambini di età inferiore ai 6 anni, solo pochissime attrazioni richiedono l’ingresso con biglietto a pagamento, quindi se viaggi con un bambino al di sotto dei 6 anni valuta bene se conviene o meno l’acquisto di un City Pass anche per lui.

In particolare le attrazioni in cui è richiesto il pagamento per i bambini più piccoli includono l’ American Museum of Natural History (gratuito fino a 1 anno; $ 16 per età compresa tra 2 e 12 anni); Statue of Liberty ed Ellis Island (gratuito fino a 3 anni; $ 9, dai 4 a 12 anni); Circle Line Sightseeing Cruise (gratuito fino a 2 anni; $ 13 dai 3 ai 12 anni).

Previous

Il fuso orario di New York e come combattere il jet lag

Come cercare lavoro a New York dall’Italia

Next

Lascia un commento