Cosa amano i newyorkesi dell’Italia

| |

Sono tantissimi i turisti newyorkesi che ogni anno scelgono l’Italia come meta di viaggio, spinti da una serie di motivi che spaziano dalla bellezza delle architetture ai paesaggi al buon cibo al clima e molto altro. Paese ricco di tradizioni, che si tramandano di generazione in generazione, e soprattutto nei borghi vengono rivalutate, il Bel Paese ha alle spalle una storia molto affascinante, antichissima, e nessuno altro paese al mondo può eguagliarla.

Oltre che le grandi città, suggestive sono anche splendide location come Riccione, cittadina dove si respira un’atmosfera frizzante, in grado di offrire ai visitatori tutto quanto occorre per vivere una magnifica vacanza alloggiando in strutture accoglienti.

La spiaggia attrezzata, i locali alla moda, la movida sulla spiaggia e tanti divertimenti attirano tanti turisti newyorkesi che non resistono al fascino di questa bellissima località. Per soggiornare basta scegliere fra le tante sistemazioni presenti sul sito hotelriccione.travel si trovano strutture di varia tipologia per trascorrere un indimenticabile soggiorno in Italia.

Cosa amano i newyorkesi dell’Italia? Cosa piace fare a giovani americani e famiglie che dall’altra parte del mondo si spostano per venire nel nostro paese scoprendo le differenze con Little Italy? Scopriamolo insieme!

 Il fascino delle antichità

L’attrazione per l’Italia da parte dei newyorkesi e degli americani in genere affonda le radici nella storia più antica, che solo il vecchio continente può vantare. Ogni anno moltissimi statunitensi sbarcano nel nostro paese proprio per ammirare le antichità, le città d’arte, i capolavori artistici e tutto quello che fa parte della cultura e dell’architettura italiana. Impossibile non emozionarsi di fronte a delle opere che testimoniano i millenni di storia della nostra bellissima terra!

Slow food

In Italia la vita è meno frenetica che a New York e questo i cittadini statunitensi lo notano subito. Anche durante i pasti si mangia lentamente e con molta tranquillità, vengono consumati attorno a un tavolo e insieme ai propri cari. Il modo degli italiani di intrattenersi nei locali o a casa anche alla fine del pranzo piace molto ai newyorkesi, che invece sono costretti ad accontentarsi di fast food o di un pasto frugale a causa dei ritmi frenetici che vigono nella loro città.

La pizza

Oltre che per la pasta e per i dolci, l’Italia è famosa anche per la pizza, e gustarla in pizzeria è una tappa obbligata per qualsiasi newyorkese che visita il Belpaese. Condita in mille modi, conquista per il sapore fragrante e il profumo degli ingredienti freschi che ogni buon pizzaiolo usa per garantire un prodotto di prima qualità. E per ingredienti freschi il nostro paese è il massimo!

Il vino

Primo produttore di vini al mondo per quantità, l’Italia eccelle anche nella qualità e vanta vini che si sono imposti a livello internazionale, sia bianchi che rossi. La grande varietà di vigneti, caratteristica tipicamente italiana, permette di dare vita a vini prestigiosi che hanno conquistato ambiti riconoscimenti. E i newyorkesi amano il vino, soprattutto se è di qualità come il nostro!

La colazione al bar

Cornetto e cappuccino oppure un bel caffè espresso caratterizzano quella che viene definita colazione all’italiana. E per consumarla ci si siede al bar con molta calma anche prima di andare al lavoro, un’abitudine che distingue certamente dai newyorkesi che corrono su e giù con in mano tazza di caffè take away, lungo e annacquato.

I bagni termali

Ricca di terme sparse in diverse aree della penisola, l’Italia vanta centri termali di spicco, rinomati in tutto il mondo e i newyorkesi non si lasciano sfuggire l’occasione di trascorrere un soggiorno in assoluto relax tra terme e spa. Oltre che rigeneranti, le sorgenti termali sono anche curative e sono in tanti a sceglierle per beneficiarne nella salute.

Dolci e pasticcini

Pilastro della gastronomia italiana, dolci e pasticcini di ogni tipo fanno gola agli americani che nel settore non sono poi così bravi! Dalle torte alla pasticceria non c’è prodotto che non faccia breccia e che non conquisti il loro palato, anche quello più esigente. Creme, biscotti, gelati, dessert, tutto quello che riguarda il settore dolci è davvero amatissimo e molto ricercato.

Le auto sportive

Poteva mancare la passione per le auto sportive? L’Italia annovera case automobilistiche che producono auto uniche al mondo, che vengono realizzate e assemblate nel nostro paese. Marchi come Ferrari e Lamborghini sono fra le scelte di tanti americani che amano il lusso italiano e l’eccellenza di vetture che non hanno eguali nel mondo.

La lingua italiana

A qualcuno potrà sembrare strano, ma gli americani amano la lingua italiana, per tanti motivi. Innanzi tutto si tratta di una lingua letteraria la cui importanza è riconosciuta da alcune opere scritte, ma è anche la lingua della musica e senza di essa sarebbe impossibile interpretare uno spartito. Per i giovani newyorkesi conoscere l’italiano è accedere a un patrimonio letterario importante e dalla bellezza straordinaria.

E Per saperne di più abbiamo un approfondimento sulle cose da sapere prima di visitare l’Italia

Previous

Cose importanti che deve sapere un newyorkese prima di visitare l’Italia

Lascia un commento